lunedì 22 ottobre 2018

Tre buoni motivi per leggere “I comunisti che vinsero alla lotteria” di Vladimiro Polchi

Esilarante e surreale libro tra militanti "vecchio stampo", elezioni e... una vincita milionaria Ho visto "I comunisti che vinsero alla lotteria" di Vladimiro Polchi (Rizzoli,...

Tre buoni motivi per leggere “La forma dell’acqua” di Guillermo Del Toro e Daniel...

Il libro racconta una storia d'amore che è anche una fiaba contemporanea sulla diversità Ho visto, come spesso succede, il film "La forma dell'acqua", vincitore...

Tre buoni motivi per leggere “Chiamami col tuo nome” di André Aciman

Appassionato e passionale romanzo della scoperta di sé attraverso un'esperienza estiva Come sempre accade, mi ha incuriosito il successo del film "Chiamami col tuo nome"...

Tre buoni motivi per leggere “Sulla pelle” di Gilian Flynn

Una giornalista, un paese da "incubo" e un thriller dai risvolti psicologici Lo ammetto, non sono un tipo da gialli o da thriller, a lungo...

Tre buoni motivi per leggere “Two Mothers” di Doris Lessing

Quando l'amore gioca strani scherzi: attimi di follia o la storia della vita? Ok ok, iniziamo subito chiarendo una cosa, anzi due: uno, ho messo...

Tre buoni motivi per leggere “Da grande farò il fermaporta” di Francesco Poggio

Ho avuto modo di conoscere e intervistare Francesco Poggio tempo fa: mi aveva colpito la...

Tre buoni motivi per leggere “Internet è morto” di Gio Russo

Ho letto e apprezzato "Internet è morto", scritto e ideato da Gio Russo, a cura...