Anche quest’anno ho realizzato un video sul passaggio della Milano-Sanremo nel territorio su cui lavoro.

Come al solito, all’inizio della corsa arrivano i primi ciclisti, che si contano sulle dita delle mani. Poi, mentre aspetto che passi il “serpentone”, un bambino chiede spiegazioni al padre sui primissimi atleti che sono già passati.

«Papà, ma perché quelli sono partiti prima?»
«Non sono partiti prima, partono tutti insieme, solo che loro sono più veloci»
«Come tutti insieme?»
«Sì, partono tutti insieme»
«Ma è impossibile!»
«Ma no, si radunano in uno spazio grande, tipo un piazzale, poi c’è il conto alla rovescia, e al “via” si parte, tutti insieme»
«Ma allora è un piazzale larghissimo, papà, per farli partire tutti uguali in prima fila»

Valentina