Diciamolo, scegliere un libro per una persona che ama i libri può essere complicato. A meno che non la si conosca molto bene, non è detto che si riesca ad azzeccare il genere adatto o l’autore giusto. È un regalo molto personale, un po’ come un profumo: difficile sceglierlo per gli altri, insomma il rischio di fare “fiasco” è tanto alto soprattutto quanto più il lettore è esigente.

E diciamolo, ricevere in regalo libri che proprio non rispecchiano i nostri gusti è capitato un po’ a tutti. Che fine fanno? In genere vengono confinati in un angolo della libreria a prendere polvere, un triste destino.

Dunque, si avvicina il compleanno di una persona che ama i libri ma non sapete da che parte girarvi, avete paura di non trovare qualcosa di adatto o di regalare un “doppione”?

Ecco tre di quelle che penso, per esperienza personale, che possano essere buone idee per regali che sicuramente faranno piacere agli amanti dei libri. Se non a tutti, beh, a quasi tutti.

1 Libri che parlano di… libri. Se non siete sicuri di conoscere a menadito il genere preferito della persona a cui volete fare il regalo, perché non dirigervi sui saggi che parlano di altri libri, magari in maniera spiritosa e originale? A questo link trovate la sezione di “Tre buoni motivi per leggere” dedicata. Troviamo ad esempio “I grandi classici riveduti e scorretti”, “Curarsi con i libri: rimedi letterari per ogni malanno”, “Guida tascabile per maniaci dei libri”, “Storie di libri perduti” e tanto altro.

2 Accessori a forma di libro e oggettistica per lettori onnivori. Ne troviamo di ogni sorta, sia nei negozi sia su internet, e ultimamente molte grandi catene di librerie hanno iniziato a tenere angoli dedicati all’oggettistica. C’è la lampada a forma di libro che si accende quando la apri (grazie Annissa e Andrea, streghette del mio cuore!), la coperta con la stampa delle copertine dei libri, gioielli e gioiellini di ogni sorta a forma di libro o realizzati con la carta stampata, sticker con frasi celebri tratte dai romanzi da appiccicare alle pareti di casa, scatole e portagioie a forma di libro, taccuini rilegati a mò di libri antichi, e molto altro.

3 Buoni acquisto spendibili in libreria. Forse poco “romantico”, ma sempre efficace. Regalate a un lettore un motivo per andare in libreria a scegliersi uno o più libri, e vi sarà eternamente grato. Perché un lettore onnivoro ha sempre una lista di libri che prima o poi vorrebbe comprare.