Tre buoni motivi per leggere “La vita bugiarda degli adulti” di Elena Ferrante

Il ritorno della Ferrante in stile "Amica Geniale" Quando ho deciso di leggere "La vita bugiarda degli adulti" di Elena Ferrante (edizioni e/o, 2019) non sapevo bene cosa aspettarmi. La paura più grande era di...

Tre buoni motivi per leggere “Figli” di Michele Serra

Spassosissimo spaccato di vita su figli e genitori surreali Ho letto "Figli" di Michele Serra, edito da Feltrinelli Zoom, perché ero nuovamente alla ricerca di qualcosa di breve. Ecco perché leggerlo: 1 Perché effettivamente è breve...

Tre buoni motivi per leggere “Fanta-Scienza”: racconti tratti dalle interviste ai ricercatori IIT

Il futuro davvero possibile, per quanto incredibile Come giornalista ho scritto tempo fa un breve articolo relativo alla presentazione di un libro nella mia città, Genova, che mi ha subito incuriosita. Si chiama "Fanta-scienza" a...

Tre buoni motivi per leggere “Volpe 8” di George Saunders

Una tenera favola moderna sul rapporto tra uomini e natura "Volpe 8" di George Saunders (Feltrinelli, 2013) è una breve novella per adulti, 52 pagine di tenerezza raccontate dall'autore e illustrate da Chelsea Cardinal. Può...

Tre buoni motivi per leggere “Ci piace leggere!” dei ragazzi di Mare di Libri

Giovanissimi a cui piace leggere: sì, nel 2019 esistono e sì, sono tanti. Che toccasana questo libro! È proprio vero che i ragazzi non amano più leggere? Che preferiscono sempre stare incollati a smartphone e...

Tre buoni motivi per leggere “Storie di libri perduti” di Giorgio Van Straten

Viaggio alla scoperta di tesori senza prezzo andati perduti Ho letto, e decisamente consiglio, "Storie di libri perduti" di Giorgio Van Straten (Laterza, 2016). L'autore, che dirige l'Istituto Italiano di Cultura a New York, parla...

Tre buoni motivi per leggere “Il grande Gatsby” di Francis Scott Fitzgerald

Un capolavoro, sempre attuale, scritto benissimo Ho letto di recente "Il grande Gatsby" scritto nel 1925 da Francis Scott Fitzgerald, nella versione edita da Feltrinelli nel 2018. Ci sarebbero tante cose da dire su questo...

Tre buoni motivi per leggere “Ferite a morte” di Serena Dandini

Il femminicidio affrontato con ironia, delicatezza e riflessioni Ho letto qualche anno fa "Ferite a morte" di Serena Dandini, edito da Rizzoli nel 2013. E beh, se mi chiedessero quale libro far leggere a scuola...

Tre buoni motivi per leggere “Ritorno a Pompei” di Amelie Nothomb

Dialogo surreale ed estremamente ironico tra una scrittrice rompiscatole e uno scienziato del futuro Cosa può uscire dalla fantasia vulcanica di Amelie Nothomb, prendendo e mescolando nello stesso calderone le rovine di Pompei, una scrittrice...

Tre buoni motivi per leggere “L’ignoto ignoto” di Mark Forsyth

Un piccolo gioiellino per tutti i lettori onnivori Forse, in questo momento, se dovessi scegliere una lettura che mi identifica, sceglierei proprio "L'ignoto ignoto" di Mark Forsyth (Editori Laterza). Appena 26 pagine - e 2 euro...