Tre buoni motivi per leggere “I grandi classici riveduti e scorretti”

Amate i classici? Leggete questo libro. Non li amate? Leggetelo ugualmente (e forse soprattutto). Ho visto "I grandi classici riveduti e scorretti" di Francesco Dominelli e Alessandro Locatelli (Longanesi, 2018) al Salone del Libro di...

Tre buoni motivi per leggere “Ci piace leggere!” dei ragazzi di Mare di Libri

Giovanissimi a cui piace leggere: sì, nel 2019 esistono e sì, sono tanti. Che toccasana questo libro! È proprio vero che i ragazzi non amano più leggere? Che preferiscono sempre stare incollati a smartphone e...

Tre buoni motivi per leggere la “Guida tascabile per maniaci dei libri” di The...

Indispensabile manuale per gli amanti dei libri Non è solo un'enciclopedia dei libri più famosi, ma è molto di più. Quando mi hanno regalato "Guida tascabile per maniaci dei libri" (Edizioni Clichy, 2018) sapevo già...

Tre buoni motivi per leggere “Storie di libri perduti” di Giorgio Van Straten

Viaggio alla scoperta di tesori senza prezzo andati perduti Ho letto, e decisamente consiglio, "Storie di libri perduti" di Giorgio Van Straten (Laterza, 2016). L'autore, che dirige l'Istituto Italiano di Cultura a New York, parla...

Tre buoni motivi per leggere “L’ignoto ignoto” di Mark Forsyth

Un piccolo gioiellino per tutti i lettori onnivori Forse, in questo momento, se dovessi scegliere una lettura che mi identifica, sceglierei proprio "L'ignoto ignoto" di Mark Forsyth (Editori Laterza). Appena 26 pagine - e 2 euro...