Al via “Asimmetrie”, la nostra rassegna ad Arenzano (GE)

Tempo di lettura: 1 minuto

Una buona notizia per tutti gli amanti dei libri: dopo il successo della rassegna “Genovesi che leggono… e che scrivono” organizzata con il Liberoscambio di Quartiere di Oregina, stiamo organizzando una nuova serie di incontri nella cittadina rivierasca di Arenzano (GE).

Abbiamo voluto chiamarla “Asimmetrie”, perché racconteremo storie che in qualche modo parlano della “rottura” di equilibri della società, nel bene e nel male. La rassegna si terrà in collaborazione con Unitre Arenzano e Cogoleto.

Ma prima di parlare di singoli titoli, vogliamo parlare del meraviglioso viaggio dei libri, con un incontro che si terrà domenica 21 gennaio alle 16 nella sala Peppino Impastato di Villa Mina (via Zunino, Arenzano): dalla scrittura al lavoro con gli editori, dalla distribuzione alla vendita, dagli articoli di giornale alle recensioni dei blogger, fino ad approdare in biblioteca. Come si scrive un libro? Come vengono scelti i titoli dagli editori? Cosa spinge una persona a voler lavorare nel mondo dei libri, e quali sono le nuove sfide dell’editoria? Come finiscono nelle librerie e nelle biblioteche? Quanto lavoro c’è dietro un singolo volume?

Tra curiosità e storie, ne parleremo insieme ad editori, librerie indipendenti, biblioteche, e a tutti gli appassionati!

Arriva la nostra rassegna...

Ad Arenzano arriva una nuova rassegna letteraria per l'estate:...

Lunedì 27 maggio: presentazione...

Un altro appuntamento con i libri! Lunedì alle 18 a...

Perché “Mein Kampf –...

Come è possibile che un uomo, giorni fa, abbia...

Vi aspettiamo alla BookWeek...

Anche Tre Buoni Motivi per Leggere sarà presente alla...

“Poverina” di Chiara Galeazzi:...

Si può parlare in maniera brillante e ironica di...

Un capolavoro working class:...

Dello scrittore inglese Anthony Cartwright avevo già letto tutti...

Arriva la nostra rassegna estiva “Libri in piazzetta”

Ad Arenzano arriva una nuova rassegna letteraria per l'estate: si chiama "Libri in piazzetta" e sono sei appuntamenti con autrici e autori nella splendida...

Libri da leggere nel 2024: i nuovi “must have” per affrontare l’anno

Se vi sono piaciute le nostre guide con i libri che abbiamo più amato nell’arco del 2023 e la classifica delle recensioni più lette...

“Dieci cose che ho imparato”: il testamento di Piero Angela in 150 pagine

È difficile parlare di Piero Angela dopo che è stato scritto di tutto e di più. Dopo il dolore di aver perso una persona...

“Fuoco e sangue” e “House of the Dragon”: 8 grandi differenze tra libro e serie tv

Mai una gioia, per i fan del Trono di Spade: "Fuoco e sangue", il libro di George R. R. Martin dedicato alla storia della...

Libri da leggere nel 2023: 20 “must have” per affrontare l’anno nuovo

Se vi è piaciuta la nostra guida con i libri che abbiamo più amato nell'arco del 2022, eccoci qui alla classifica dei libri da...

Che meraviglia i libri con testo originale a fronte

I libri con testo originale a fronte possono rappresentare una meravigliosa indecisione: non sai mai se leggere la traduzione in italiano, per ovvi motivi,...

“Le bambine non esistono” di Ukmina Manoori: l’Afghanistan e quelle bimbe vestite da maschi per sopravvivere

"Le bambine non esistono": parola di Ukmina Manoori, donna afghana che ha deciso di raccontare la sua storia molto particolare in un libro curato...

ANTEPRIMA | “Psicopompo” di Amélie Nothomb: lo stupro e le ali della scrittura che l’hanno salvata

Durante le nostre ultime vacanze in Francia non ho saputo resistere e ho comprato l'ultimo libro di Amélie Nothomb, "Psychopompe" (Albin Michel, 2023), non...

Perché ci piacciono così tanto i libri giapponesi “feel good” che ci fanno stare bene

di Valentina Bocchino e Simone Farello Se siete lettori attenti, scommettiamo che avete fatto caso al vero e proprio boom di libri "rassicuranti", spesso giapponesi,...