UN LIBRO AL GIORNO

Tre buoni motivi per leggere “Passerotti” di Doris Lessing

Attimi di vita in un parco londinese Avevo voglia di leggere qualcosa di super-veloce e allora mi sono lasciata attirare da "Passerotti" di Doris Lessing (edito da Feltrinelli Zoom). Ecco in tre punti perché leggerlo: 1 Perché è davvero molto veloce e semplice, l'ideale per qualcosa di breve magari tra un romanzo e l'altro. Racconta di un giorno ad Hampsteadh Heath, uno dei più grandi parchi di Londra, dopo la pioggia. 2...

DAL LIBRO ALLO SCHERMO

Tre buoni motivi per leggere “Lui è tornato” di Timur Vermes

Un ritorno inaspettato tra sferzante ironia e grottesco, un esperimento sociale molto interessante. Ho apprezzato molto "Lui è tornato" di Timur Vermes (Bompiani, 2012), sebbene...

Tre buoni motivi per leggere “Two Mothers” di Doris Lessing

Quando l'amore gioca strani scherzi: attimi di follia o la storia della vita? Ok ok, iniziamo subito chiarendo una cosa, anzi due: uno, ho messo...

Tre buoni motivi per leggere “Gli amici del Bar Margherita” di Pupi Avati

Scanzonato ritratto d'autore di un irriverente gruppo di amici L'ho fatto di nuovo: ho visto il trailer di un film che mi ispirava, poi ho visto...

IL LIBRO INSOLITO: ESORDIENTI ED EDITORIA INDIPENDENTE